• Lo scorso 9 novembre, nell’Auditorium di Palazzo Montani Antaldi, si è tenuta l’Assemblea dei Soci della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro che ha espresso parere favorevole sul Documento Programmatico Previsionale 2020 e sulle politiche che lo hanno determinato. L’obiettivo erogativo del Documento Programmatico Previsionale (D.P.P.) 2020 è di 800.000 euro, in una linea di continuità con i precedenti esercizi. Come di consueto è stato privilegiato il settore “Volontariato. Filantropia e Beneficenza”, area che nell’attuale contesto socio-economico si presenta più fragile e bisognosa e per la quale sono stati resi disponibili 330.000 euro. Tale importo consentirà alla Fondazione di sovvenire alle più pressanti necessità rilevate nel territorio nell’ambito dei settori di intervento che comprendono anche “Arte, Attività e Beni Culturali” (destinataria di 200.000 euro con l’avvio del progetto “Biblioteca Gianfranco Sabbatini” negli spazi di Palazzo Montani Antaldi.) e “Educazione, Istruzione e Formazione” (che vede a disposizione 140.000 euro). Nel corso della stessa adunanza l’Assemblea ha altresì provveduto all’integrazione della compagine sociale con la nomina di sei nuovi soci. Sono stati pertanto nominati i signori Sergio Belardinelli, Leonardo Crescentini, Giorgio Maniscalco, Ivano Matteucci, Maria Rosaria Valazzi e Claudia Vanzolini. Sono stati altresì eletti i componenti del Comitato dei Probiviri scaduto lo [...]