Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro

 Richieste contributi

Le richieste di contributo alla Fondazione devono essere necessariamente redatte nell’apposita modulistica qui scaricabile e devono contenere le seguenti indicazioni:
1) la precisa identificazione del soggetto richiedente (è necessaria anche documentazione atta ad individuare status giuridico e patrimoniale) e delle persone che attivamente si occuperanno del progetto/iniziativa;
2) una descrizione accurata dell’oggetto della richiesta, con relativa illustrazione delle modalità e dei tempi di realizzazione e con una chiara individuazione del bisogno che va a sopperire; 
3) il settore per il quale viene avanzata la richiesta (Arte, Attività e Beni Culturali; Volontariato, Filantropia e Beneficenza; Educazione, Istruzione e Formazione);  
4) i soggetti coinvolti, l’area di ricaduta del progetto/iniziativa, i beneficiari e gli obiettivi che si intendono raggiungere e la loro rilevanza per la collettività; 

5) il piano finanziario del progetto/iniziativa, tenendo presente che gli interventi della Fondazione sono tendenzialmente volti al co-finanziamento e non al finanziamento totale delle proposte; se sussistono, vanno pertanto indicate altre fonti di finanziamento (sia richieste che già ottenute);
6) la sostenibilità del progetto/iniziativa, ovvero la capacità di acquisire autonomia nel tempo; 

7) gli strumenti di monitoraggio per valutare la soddisfazione degli utenti e le modalità di promozione del progetto/iniziativa previsti.

Le richieste vengono valutate in una sessione erogativa unica in un’ottica comparativo-selettiva, ricorrendo a specifici criteri e principi di selezione  indicati nel “Regolamento dell’Attività Istituzionale”.

Il termine di inoltro domande per il 2021
è il 15 maggio.