• La Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro conferma il suo impegno nel territorio. Il Documento Programmatico Previsionale 2017 approvato dal Consiglio generale del 21 ottobre 2016 e sul quale l’Assemblea dei Soci dello scorso 29 ottobre ha espresso parere favorevole mette a disposizione per l’attività istituzionale la somma di € 750.000. Tale importo, interamente finanziato da fondi pre-costituiti, vuole rappresentare un equilibrato punto di incontro tra le necessità percepite nella comunità di riferimento e le risorse disponibili. Tre i settori “rilevanti” scelti per operare nel prossimo triennio volti a soddisfare le priorità espresse dalla comunità di riferimento in termini di sostegno alle categorie sociali più deboli ed alla promozione del capitale umano. Per il 2017 € 350.000 sono destinati al “Volontariato”, area che nell’attuale contesto socio-economico si presenta più fragile e bisognosa di supporto, € 250.000 ad “Arte, Attività e Beni Culturali” ed € 150.000 ad “Educazione, Istruzione e Formazione”. Una quota parte dell’importo stanziato continuerà ad essere erogata attraverso la fornitura di servizi logistici e attività del personale. Ciò al fine di rendere Palazzo Montani Antaldi e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro sempre più al servizio della città e della comunità del territorio. Come nello scorso esercizio, [...]